La Location

Il fascino del luogo è indiscutibile. Dominato da una pineta lussureggiante, quella di località Siano di Catanzaro, “Il Podere delle Carrozze” è un posto magico. Non soltanto perché raccoglie alcuni esemplari di carrozze dal valore inestimabile, come l’American Buggy utilizzata da Clark Gable e Vivian Leigh in “Via col vento”. Quanto perché ogni angolo della struttura custodisce, come uno scrigno, testimonianze del passato gelosamente preservate dal barone Luigi De Paola, cui va il merito di aver messo a disposizione della città la sua splendida collezione. Da oggi, grazie ai fratelli Pavone, “Il Podere delle Carrozze” riapre le sue porte in tutto il suo splendore.
La struttura, divisa in quattro ampie sale (il museo delle Carrozze, il Salone dei ricordi, il bazar e la Locanda), è immersa nel verde della Pineta del quartiere Siano, a pochissimi chilometri dal centro storico della città. Ogni angolo del “Podere” regala suggestioni perché qui il tempo sembra essersi fermato. La natura circostante, come un grande abbraccio, avvolge l’edificio che sorge in una zona “verde” di grande interesse botanico - per la varietà delle essenze tipiche della macchia mediterranea - e faunistico. Un grande parco urbano che si estende su una superficie di 700 ettari, con vari tracciati per circa trenta chilometri. Il giardino botanico ospita più di 1000 specie vegetali diverse.

Le Carrozze

Nei cinque secoli della sua storia, la carrozza ha sempre mantenuto il primo posto in tutte le grandi manifestazioni della civiltà senza perdere nulla del suo fascino. Un fascino che restituiscono a dovere i 25 esemplari custoditi nella sale del “Podere”. Ce ne sono davvero di pregiati nella collezione del barone De Paola e quasi tutti sono stati realizzati tra il XVIII e il XIX secolo. C’è, ad esempio, una “Cabriolet” di fine ‘700 a capote mobile, unica in Europa, appartenuta alla famiglia Volpicelli; una “Mail Coach” dell’Ottocento costruita in Austria che ebbe grandissima diffusione in Europa e in America perché utilizzata per lunghi viaggi; una “Landau”, sempre dell’Ottocento, considerata una vettura di prestigio, almeno fino alla seconda guerra mondiale, con maniglie in argento e copripedali in pelle; una “American Buggy”, carrozza che negli Stati Uniti ha goduto di grande popolarità perché ha una struttura snodata che consente maggiore manovrabilità. Il Museo comprende anche una slitta russa, un antico carro del ‘600 utilizzato per le processioni della Madonna, un vecchio postale, un “Omnibus”, una sorta di autobus ante litteram. Ma ogni pezzo ha una sua storia da scoprire percorrendo le sale del “Podere”.

Gli Antichi Mestieri

In un ampio porticato dal fascino indiscusso sono raccolti pezzi molto interessanti della civiltà contadina calabrese del ‘600, ‘700 e ‘800. Antichi banconi da falegname, vecchie macine, gli strumenti dell’arrotino, un torchio, aratri, collezioni di bilance, bracieri, caldaie per maiali, misuratori per grano e farine. Impossibile citare tutto ciò che custodisce questo angolo del “Podere”.

Il salone dei ricordi

All’interno del salone il tempo si è fermato. E’ possibile ammirare mobili d’epoca finemente ristrutturati, suppellettili di ogni genere, strumenti musicali, macchine da cucire, vecchie divise, pentolame di rame, set di valigie in stile inglese, posateria di viaggio. Straordinaria è la ricostruzione di una tavernetta in stile viennese. Allestito anche un bar arredato in stile liberty. Quest’area del podere conserva anche una sezione completamente dedicata a tutti gli accessori delle carrozze per il traino dei cavalli: sono raccolti finimenti, fanali, oltre cento esemplari di morsi, una collezione di selle d’amazzone, fruste di ogni tipo, selle d’epoca di origine inglese dell’800. E’ qui che è custodita l’American Bugg One, la carrozza di Via col vento. La visita al salone si conclude con il passaggio in un ricco bazar in cui trovare il meglio della tradizione gastronomica e artigianale calabrese.

La Locanda

Gustare prelibati cibi della tradizione culinaria calabrese o, anche, una squisita pizza, in un ambiente curato nei minimi particolari e che si incastona perfettamente nel resto della struttura. E’ questa la Locanda dei fratelli Pavone, da anni sinonimo di qualità nell’ambito della ristorazione locale. Oltre cento posti a sedere, può accogliere banchetti destinati a qualsiasi ricorrenza.

Media

Info e Servizi

Il Podere delle carrozze si trova in Contrada Monte Musofalo, in località Siano di Catanzaro.
Visite libere o guidate con un minimo di 10 partecipanti,location per servizi fotografici, presentazioni di libri, piccole mostre; eventi vari.
Per info e prenotazioni contatta il 392.04.32.760 dal lunedi al venerdi dalle ore 8:30 alle ore 13:00 e dalle 15:00 alle 18:00
Per info e prenotazioni alla Locanda (Aperto tutti i giorni. Lunedì riposo settimanale.) contatta il 333 716 2528 dalle ore 9:30 alle 13:30 e dalle 15:00 alle 19:00.